.
Annunci online

raissa
Non è possibile fare a brandelli una magia e poi aggiustarla come si fa con un cappotto. (Emily Dickinson)


Emily


26 febbraio 2009

Turbava colei che una volta ero...

Turbava colei che una volta ero -
Perché una volta ero una Bambina -
Stabilire perché un atomo - cadesse -
E invece i Cieli - si reggessero -

I Cieli pesavano di più - di gran lunga -
Eppure Azzurri - e solidi - restavano -
Senza un Bullone - che io potessi verificare -
Può darsi che i Giganti - lo capissero?

La vita mi ha proposto più grandi - problemi -
Qualcuno lo terrò - per risolverlo
Quando l'Algebra sarà più facile -
O più semplice dimostrarlo - lassù -

Allora - pure - sarà chiarito -
Ciò che con più fastidio - mi sconcertava -
Perché il Cielo non si spezzasse -
Precipitando - Azzurro - su di me -

(Emily Dickinson - 1862/1863)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. emily dickinson poesie.

permalink | inviato da raissa il 26/2/2009 alle 16:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


26 settembre 2008

C'è un arido Piacere...

C'è un arido Piacere -
Tanto diverso dalla Gioia -
Quanto il Gelo è diverso dalla Rugiada -
Elementi affini - sono -

Eppure l'uno - fa gioire i Fiori -
E l'altro - i Fiori aborrono -
Il Miele più fine - rappreso -
È senza valore - per l'Ape -

(Emily Dickinson - 1863/1864)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Emily Dickinson poesie.

permalink | inviato da raissa il 26/9/2008 alle 17:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


8 giugno 2008

La Pila degli Anni non è così alta...

La Pila degli Anni non è così alta
Come quando venisti prima d'ora
Ma sta crescendo ogni Giorno
Dal Pavimento del ricordo
E mentre alzandomi sul Cuore
Posso ancora raggiungere la cima
Cancella la montagna col tuo volto
E afferrami prima ch'io cada.

(Emily Dickinson - 1874/1880)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. emily dickinson poesie.

permalink | inviato da raissa il 8/6/2008 alle 20:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


21 aprile 2008

Oltre il recinto -...

Oltre il recinto -
Fragole - mature -
Oltre il recinto -
Potrei arrampicarmi - se ci provassi, lo so -
Le bacche sono deliziose!

Ma - se macchiassi il mio Grembiule -
Dio certamente mi sgriderebbe!
Ma no! - credo che se fosse un Ragazzo -
Lui - si arrampicherebbe - se potesse! 

(Emily Dickinson - 1861)



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Emily Dickinson poesie.

permalink | inviato da raissa il 21/4/2008 alle 16:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


21 gennaio 2008

Vieni adagio - Eden!...

Vieni adagio - Eden!
Labbra non abituate a Te -
Timide - delibano i tuoi Gelsomini -
Come il languente Bombo -

Che raggiunge in ritardo la rosa,
Intorno alla camera ronza -
Calcola il nettare -
Entra - ed è perduto nei Balsami.

(Emily Dickinson -1860)



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Eden; Gelsomini balsami.

permalink | inviato da raissa il 21/1/2008 alle 17:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


4 dicembre 2007

Che devo fare? - piagnucola così...

Che devo fare? - piagnucola così -
Questo piccolo Segugio dentro il Cuore -
Giorno e notte - abbaia e si agita -
Eppure - non vuole andarsene -

Lo slegheresti - fossi in me -
La smetterebbe di guaire se da Te
Lo mandassi - proprio adesso?

Non ti darebbe fastidio - vicino alla tua sedia -
O sullo stuoino - o se osasse -
Arrampicarsi sulle tue ripide ginocchia -

O talvolta - al tuo fianco correre -
Quando tu ne avessi voglia -
Se può venire -
Dillo a Carlo - Lui lo dirà a me!

(Emily Dickinson - 1860/1861)



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Dickinson poesia.

permalink | inviato da raissa il 4/12/2007 alle 11:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (21) | Versione per la stampa


16 ottobre 2007

Egli trovò il mio Essere - lo tirò su -...

Egli trovò il mio Essere - lo tirò su -
Lo mise bene a posto -
Poi incise il suo nome - su di esso -
E gli ordinò che all'Est

Fosse fedele - in sua assenza -
E che sarebbe ritornato -
Con un Equipaggio d'Ambra -
Stavolta - per portarlo a Casa -

(Emily Dickinson - 1863)





permalink | inviato da raissa il 16/10/2007 alle 16:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (25) | Versione per la stampa
sfoglia     settembre       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Confessioni
Sms
Caro Presidente
Caro Professore
Pensieri
Donne e politica
Emily
Vita da coach
Canzoni
Torino2006
Pare che...
Le foto di Raissa
Forza Walter

VAI A VEDERE

VAI A VEDERE:
AnnaMagnani
designerblog
emergency
fireondesign
amnesty international
Io, Watergate e l'Intervista
nessunotocchicaino
petizione costa ionica
QUELLI CHE ASCOLTO:
lacantatessa
fiorellamannoia
negramaro
Lina Sastri
bandabardo
QUELLI CHE LEGGO:
Blackqueen
PaolaTurciblog
PDN
Barbara
Ciruzz
Delfi
Egine
Eretico
francesconardi
Giorgio
Guevarina
Herbatonica
ilblogdicinzialeone
LastThule
lamiagemella:alzataconpugno
lavinzia
Marzia
NapolinoHaTraslocato
Nonsolorossi
Oltre lo specchio
Oranges
Raccoon
Teresa
Viaggio


Raissa7@email.it

QUESTO BLOG FA COME BUTTIGLIONE... USA LA BLACKLIST SOLO IN CASI DAVVERO ESTREMI!
'O SSAJE COMME FA 'O CORE
Tu stive 'nzieme a n'ato je te guardaje e primma 'e da' 'o tiempo all'uocchie pe' s'annammura' già s'era fatt' annanze 'o core.
A me, a me 'o ssaje comme fa 'o core quann' s'è 'nnamurato.

Tu stive 'nzieme a me je te guardavo e me ricev' comme sarà succiesso ca è fernuto ma je nun m'arrenn' ce voglio pruva'.

Po' se facette annanze 'o core e me ricette: tu vuo' pruvà? e pruova, je me ne vaco 'o ssaje comme fa 'o core quann s'è sbagliato.

(Massimo Troisi)


Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

CERCA